come fa grave perdita di peso cambiare la tua vita? il lato emotivo di perdere un sacco di peso

Thin = felice, giusto?

Ebbene, non di per sé. Hai fatto grandi cambiamenti e ha lavorato sodo per raggiungere quella magia, il numero sano: il tuo obiettivo di peso! Ma non c’è traguardo, dice Michelle Vicari, che ha tenuto lontano i 158 chili lei capannone con l’aiuto della chirurgia di bypass gastrico nel 2006. “Non ci sono palloncini cadono dal cielo”, dice. “In realtà, ci si sveglia il giorno dopo per più dello stesso.

Lisa Durant ha perso 115 libbre con Weight Watchers e My Fitness Pal. Ma quando ha ottenuto alla parte “dopo la perdita di peso”, si sentiva perso.

“Ho speso tanto della mia vita con ‘perdere peso’ come il mio obiettivo primario. Non avevo idea di cosa fare con me stesso, una volta che è stato compiuto,” dice.

Così ha scritto su di esso in un post sul blog searingly onesti chiamato “The ‘Dopo’ Mito”, che è andato virale. “Perdere peso non significa che non è più lottare con il vostro peso,.. Vorrei aver veramente capito che ho ancora lotta con il cibo ancora lotto con me”, ha scritto.

Questo non significa che non vale la pena – che è. Ma se quello che dice Durant è vero, non c’è nessun “dopo”, quindi che cosa fa la fase successiva assomiglia?

Tutti, piccolo o grande, si occupa di problemi di qualche tipo. Se siete stati concentrati sul proprio peso, una volta che è andato, gli altri problemi saranno superficie.

Rosalia O’Donoghue, un insegnante di East Stroudsburg, PA, è sceso di 103 libbre con la dieta e l’esercizio fisico. “Ho davvero pensato che avrei avuto più fiducia in se stessi dopo”, dice, ma “essere sottile non ha fatto di me una persona in uscita.

A volte le persone si sentono delusi o tristi una volta che hanno perso peso. “Si rendono conto che le loro vite ancora non sono perfetti”, dice Deborah Beck Busis, un coordinatore di programma di dieta presso l’Istituto Beck per la terapia cognitivo-comportamentale. “Risoluzione che uno [problema] non risolve il resto.

Pensate ad alcune persone in buona salute di peso si sa, lei suggerisce, e chiedetevi: “Hanno vite perfetti?” La risposta onesta è “No.

“Se il peso erano l’unica cosa che ha determinato la nostra felicità, sarebbe un mondo più semplice”, dice Durant.

Per fortuna, la perfezione non è richiesto – dal corpo o di qualsiasi altra parte della tua vita. Se si fatica a gestire quello che si presenta, provare a lavorare con un terapeuta o un consulente.

sano, deliziose ricette, da e riviste mangiar bene.

Mentre si sta esercitando, si dovrebbe contare tra …